• Tel. 0918215523
  • Fax. 0918215153
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Via L. Avellone 30 - 90020 Roccapalumba (PA)

 

Verbali di seduta commissioni consiliari 2021

 

Comune di Roccapalumba

(Città Metropolitana di Palermo)

Paese delle Stelle”

Via Leonardo Avellone, n. 30/A , 90020 - Roccapalumba

Tel. 091-8215555/23 – P.I. 00514760826

 

 

 

VERBALE N.    01/ 2021

COMMISSIONE REGOLAMENTI

 

Il giorno 16 gennaio 2021 alle ore 10:15 si è riunita la Commissione Regolamenti.

Sono presenti i Consiglieri:

Pravatà Enza Maria

Responsabile servizio tributi Antonina Messina

Responsabile ufficio IMU Cairone lucia

 

Funge da segretario verbalizzante la Responsabile dell’ufficio Tributi Messina Antonina

Vista l’assenza del numero legale, il consigliere Pravatà chiede di attendere l’arrivo degli altri consiglieri componenti della commissione.

Alle ore 11:00 arriva il presidente-consigliere Marsala,  si procede con la trattazione del primo punto all’ordine del giorno:

  1. Lettura e approvazione del verbale n. 12 del 7 dicembre 2020,il predetto verbale viene approvato dal presidente Marsala. Il consigliere Pravatà si astiene stante l’assenza alla commissione del 7 dicembre 2020 e rileva che è erroneamente riportato il proprio nome sotto la dicitura “ il consigliere anziano” e che nella realtà la firma è stata apposta dal consigliere Benedetto Chimenti.
  2. Lettura e presa d’atto del verbale n. 13 del 29 dicembre 2020;
  3. Trattazione del secondo punto dell’ordine del giorno “esame bozza regolamento per la riscossione coattiva delle entrate comunali”:
  • all’articolo 2 “recupero bonario” eliminare la nota a pie di pagina n. 2, e sempre all’articolo 2 comma 3 eliminare la nota a pie di pagina n. 3;
  • all’articolo 4 “ accertamento esecutivo patrimoniale” eliminare la nota a piè di pagina n. 5 del comma 1; si propone di aggiungere alla fine del comma 2, dopo la parola riscossione aggiungere la parola coattiva.
  • All’articolo 5 “Riscossione coattiva” al n. 4 lettera a) si propone di inserire Roccapalumba, alla lettera b) eliminare “l’Agenzia delle Entrate Riscossione o”;
  • All’articolo 6 “ Interessi moratori” al comma 1 si propone di eliminare “maggiorato di due punti percentuali”; al comma 2 eliminare “ all’agenzia delle entrate riscossioni”;
  • All’articolo 8 “ Rateizzazione” si propone di eliminare al comma 1, il periodo successivo alla lettera g) il periodo successivo che va da “ in ogni caso ……..a in alternativa all’ultimo periodo”; inoltre si propone di unire l’ultimo capoverso del comma 1 riportato tra parentesi al resto dell’articolo, eliminando le parentesi, togliendo il corsivo ed aggiungendo dopo” oppure” le parole “allegando la”;

la commissione alle ore 12:18 rinvia alla seduta successiva la discussione dell’articolo 8 e seguenti; rinvia inoltre la discussione sul “regolamento per la concessione di dilazioni e/o rateizzazioni di pagamento applicabili ai debiti di natura tributaria”

 

                                                                          

 Presidente della Commissione  F.to    Massimo Marsala             _______________________

Il consigliere anziano            F.to    Pravatà Enza Maria             _______________________

Segretario verbalizzante       F.to     Antonina Messina            ________________________

 

 


 

 

VERBALE N.    02/ 2021

COMMISSIONE REGOLAMENTI

 

Il giorno 18 gennaio 2021 alle ore 10:20 si è riunita la Commissione Regolamenti.

Sono presenti i Consiglieri:

Marsala Massimo - Presidente

Chimenti Benedetto – componente

La responsabile servizio tributi Antonina Messina

La responsabile ufficio IMU Cairone lucia

 

E’ assente il consigliere Pravatà Enza Maria.

Funge da segretario verbalizzante la Responsabile dell’ufficio Tributi Messina Antonina.

Si procede con la trattazione del primo punto all’ordine del giorno: “esame bozza regolamento per la riscossione coattiva delle entrate comunali”:

  • All’articolo 8 comma 1 si modificano i parametri così come segue:

a)    fino ad un massimo di 2 rate per importi da euro 50,00 ad euro 100,00;

      b) fino ad un massimo di 4 rate per importi da euro 100,00 ad euro 200,00;

      c) fino ad un massimo di 8 rate  per importi da euro 200,00 ad euro 400,00;

      d) fino ad un massimo di 10 rate per importi superiori ad euro 400,00 ad euro   

          800,00

      e) fino ad un massimo di 12 rate  per importi da euro 800,00 ad euro 1.600,00;

      f) fino ad un massimo di 18 rate per importi da euro 1.600,00 ad euro 3.200,00;

      g) fino ad un massimo di 24 rate per importi da euro 3.200,00 a euro 6.400,00;

      h) oltre 6.400,00 un massimo di 36 rate;

 

  • all’articolo 8 “Rateizzazione” al comma 9, si propone eliminare la nota a pie di pagina n. 8;

Si mette a votazione la bozza di regolamento, con le modifiche apportate, che viene approvato all’unanimità.

Si procede con la trattazione del secondo punto all’ordine del giorno “regolamento per la concessione di dilazioni e/o rateizzazioni di pagamento applicabili ai debiti di natura  tributaria”.

All’articolo 3 “criteri di ammissione al beneficio della rateizzazione” si propone

 

  • di modificare al comma 2 il prospetto così come segue:

a)    fino ad un massimo di 2 rate per importi da euro 50,00 ad euro 100,00;

      b) fino ad un massimo di 4 rate per importi da euro 100,00 ad euro 200,00;

      c) fino ad un massimo di 8 rate  per importi da euro 200,00 ad euro 400,00;

      d) fino ad un massimo di 10 rate per importi superiori ad euro 400,00 ad euro   

          800,00

      e) fino ad un massimo di 12 rate  per importi da euro 800,00 ad euro 1.600,00;

      f) fino ad un massimo di 18 rate per importi da euro 1.600,00 ad euro 3.200,00;

      g) fino ad un massimo di 24 rate per importi da euro 3.200,00 a euro 6.400,00;

      h) oltre 6.400,00 un massimo di 36 rate;

 

  • all’articolo 5” modalità di presentazione della  domanda” si propone di eliminare il comma 2; al comma 3 viene eliminata la dicitura “per le imprese” ed inoltre “ e copia degli ultimi due anni della dichiarazione dei redditi o bilancio approvato “ lasciando solamente “ è necessario allegare autocertificazione attestante lo stato di difficoltà”;
  • all’articolo 6 “ termini di presentazione delle domande” si propone di eliminare il comma 3 e il comma 4; si propone di aggiungere al comma 5 dopo le parole “ anche non consecutive” la dicitura “ nell’arco di sei mesi nel corso del periodo di rateizzazione”;
  • all’articolo 8 “ provvedimento di concessione o diniego” si propone di eliminare il comma 2 ;
  • all’articolo 10 “Interessi” si propone di eliminare al comma 1 dopo la parola “ rateizzazione” la dicitura “aumentato di un punto percentuale”;

 

Il presidente constatato che non vi sono più proposte di modifiche, chiude la discussione e mette a votazione il regolamento comprensivo delle modifiche apportate, il quale viene approvato all’unanimità. Non essendoci altri argomenti da trattare, alle ore 12:24  chiude i lavori della commissione.

 

                                                                 

Presidente della Commissione  F.to    Massimo Marsala               _______________________

Il consigliere anziano               F.to   Chimenti Benedetto          _______________________

Segretario verbalizzante         F.to    Antonina Messina           ________________________

 

 


 

 

VERBALE N.    03/ 2021

COMMISSIONE REGOLAMENTI

 

Il giorno 19 luglio 2021 alle ore 11:00 si è riunita la Commissione Regolamenti.

Sono presenti i Consiglieri:

Pravatà Enza Maria

Costanza Giovanna

Marsala Massimo

La Responsabile del servizio tributi Antonina Messina

 

Funge da segretario verbalizzante la Responsabile dell’ufficio Tributi Messina Antonina

Alle ore 11:43,  si procede con la trattazione del primo punto all’ordine del giorno:

  1. Lettura e presa d’atto del verbale n. 1 del 18 gennaio 2021;
  2. Trattazione del secondo punto dell’ordine del giorno “regolamento per la riscossione coattiva delle entrate comunali”:
  • All’articolo 8 “ Rateizzazione” l’ultimo capoverso del comma 1 viene proposta dal consigliere Pravatà la seguente modifica:” In ogni caso, a pena di decadenza ed al fine di verificare la situazione reddituale del richiedente, alla richiesta di rateizzazione dovrà essere allegata l’attestazione isee. Non potranno essere ammesse richieste di rateizzazione se il valore isee è superiore ad euro 16.500,00; il precedente regolamento si sostituisce con l’attuale regolamento.
  1. Trattazione del 3 punto dell’ordine del giorno: “Regolamento TARI”:
  • Si è proceduto ad un’ampia discussione su vari aspetti del suddetto regolamento e si è deciso di rinviare la trattazione di eventuale modifiche alla prossima seduta.

Non essendoci più punti all’ordine del giorno, la commissione alle ore 13:00 rinvia alla seduta successiva la discussione sul “Regolamento per l’applicazione della tari (Tassa sui rifiuti).

                                                                          

Il  Presidente della Commissione    F.to  Massimo Marsala         ________________________

Il consigliere anziano          F.to   Enza Maria  Pravatà             _______________________   

Il consigliere                     F.to   Giovanna Costanza              ________________________

Segretario verbalizzante     F.to    Antonina Messina                ________________________

 

 


 

 

VERBALE N.    04/ 2021

COMMISSIONE REGOLAMENTI

 

Il giorno 26 luglio 2021 alle ore 11:20 si è riunita la Commissione Regolamenti.

Sono presenti i Consiglieri:

Marsala Massimo - Presidente

Costanza Giovanna – componente

La responsabile servizio tributi Antonina Messina

 

E’ assente il consigliere Pravatà Enza Maria.

Funge da segretario verbalizzante la Responsabile dell’ufficio Tributi Messina Antonina.

Si procede con l’approvazione del verbale della seduta del 19 luglio 2021.

1.Si procede con la trattazione del secondo punto all’ordine del giorno: “esame bozza regolamento Tari”:

a)   All’articolo 22 comma 1 si modifica la  percentuale di riduzione della tariffa variabile qualora si attua il compostaggio domestico, dal 40% al 50%;

b)   All’articolo 23 comma 1 lettera b) si modifica la riduzione delle abitazioni tenute a disposizioni dal 30% al 50%.

c)   Alla lettera c) si modifica la riduzione dal 30% al 40%.

d)   Alla lettera d) si modifica la riduzione dal 30% al 20%,

e)   All’articolo 23bis al comma 1 si sostituisce il periodo “per l’anno 2021” con la dicitura “per il 2020 e per tutto il periodo dell’emergenza covid-19”; inoltre vengono eliminate le diciture riportanti i “commi”;

f)    all’articolo 26 si modifica la percentuale dal 40% al 50%;

g)   all’articolo 27 si modifica la percentuale dal 30% al 40%;

h)   all’articolo 33 si corregge l’errato riferimento normativo eliminando il riferimento all’articolo 24 e sostituendolo con il riferimento agli articolo 22 e 26.

 

Si rimanda alla discussione in consiglio comunale sulla possibilità di aumento della percentuale di riduzione tari per gli immobili in catasto C/02 e C/06.

Il presidente constatato che non vi sono più proposte di modifiche, chiude la discussione e mette a votazione il regolamento comprensivo delle modifiche apportate, il quale viene approvato all’unanimità. Non essendoci altri argomenti da trattare, alle ore 12:50  chiude i lavori della commissione.

 

 

        

Presidente della Commissione    F.to Massimo Marsala               _______________________

Il componente                         F.to   Costanza Giovanna          _______________________

Segretario verbalizzante          F.to   Antonina Messina           ________________________

 

 

 

 

VERBALE NUMERO 5 DELL’1 OTTOBRE 2021

 

L’anno duemilaventuno il giorno 1 del mese di ottobre alle ore 17,30, presso l’aula consiliare del comune di Roccapalumba, si riunisce la commissione “Approvazione regolamenti”, giusta nota n. 11550 del 29 settembre 2021, per la trattazione dei seguenti punti all’ordine del giorno:

  1. Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente;
  2. Nomina del presidente della commissione “Approvazione regolamenti”;
  3. Esame della bozza “Regolamento comunale per la fornitura e piantumazione di alberi”.

Sono presenti:

I consiglieri membri della commissione:

  • Mariangela Gargano
  • Enza Maria Pravatà
  • Giovanna Costanza

 

La responsabile del servizio attività produttive, segretaria verbalizzante:

  • Lo Monte Vincenza

Il vice presidente Enza Maria Pravatà, constatato che il numero dei presenti è valido, apre la seduta e si passa alla trattazione dei punti all’ordine del giorno:

1° punto Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente

Il vicepresidente Enza Maria Pravatà e il consigliere Mariangela Gargano fanno presente chenella seduta del 26luglio 2021 erano assentipertanto,approva il verbale precedente solo il consigliere Giovanna Costanza;

 

2° puntoNomina del presidente della commissione “Approvazione regolamenti”

All’unanimità viene proposto presidente della commissione “Approvazione regolamenti” il consigliere Giovanna Costanza.

 

3° puntoEsame della bozza “Regolamento comunale per la fornitura e piantumazione di alberi”

Il vice presidente propone le seguenti modifiche:

  • Articolo 1

-          Nel quarto rigosostituire la parola “prioritamente” con “prioritariamente” mentre al punto numero 3 dentro la parentesi viene aggiunta la parola “esempio” prima di castagno e Nocciolo.

  • Articolo 2

-          nel terzo rigo sostituire la parola “condotti”con “di proprietà o posseduti” e dopo titolo aggiungere “legalmente valido”;

-          Nel quarto rigo omettere “e non”. Nell’ultimo capoverso aggiungere“cittadini” non residenti “nel comune di Roccapalumba” (...).

  • Articolo 3

-          nel terzo rigo sostituire la parola “ammissibili” con “ammesse”.

 

Il neo presidente prende la parola e propone la seguente modifica all’articolo 4:

-           nel secondo rigo sostituire “sia inferiore a mezzo ettaro” con “sia pari

 o inferiore ad un ettaro”.

Riprende la parola il vicepresidente, sempre all’articolo 4,propone le seguenti modifiche:

-          togliere,perché non di pertinenza dell’articolo 4,le lettere d) “i beneficiari a cui saranno assegnati le piantine dovranno concorrere alla spesa nella misura del 50 per cento del costo delle piantine” ede) “all’atto della positiva conclusione dell’istruttoria, i richiedenti dovranno versare il 50 per cento dell’importo per piantina a titolo di deposito cauzionale”

-          staccaredalla lettera a) e inserirla sotto la lettera b), la frase che si trova tra il secondo rigo e il terzo “che i richiedenti non abbiano presentato ad altre pubbliche istituzioni, analoga istanza d’intervento per gli stessi” pertanto la lettera b diventerebbe c la lettera c d.

 

Continua il vicepresidente con la proposta delle modifiche:

  • Articolo 5

- omettere Il contenutoperché è una ripetizione dell’articolo 2 e sostituirlo con il contenuto delle lettere c ed omessedall’articolo 4.

  • Articolo 6

-La commissione acquisisce la proposta dell’assessore Cuttitta cioè omettere“entro il 30 settembre di ogni anno”.

  • Articolo 9

Nel primo rigo viene sostituito “piantumassero” con “piantumano”.

  • Articolo 10

Nel secondo rigo viene sostituito “rimuovessero” con “rimuovono”.

 

         Conclusa la fase di esame e valutazione delle proposte di modifica al regolamento si passa alla scheda di richiesta e il vicepresidente propone le seguenti modifiche:

 

  • 20° Rigo

Sostituirela parola “accertare” con “accettare”

  • 21° rigo

Mettere “. (punto)” dopo la parola colturale e subito dopo aggiungere “Il sottoscritto si impegna”

22° rigo

Sostituire la parola “denunciare” con “comunicare”

 

  • 23° rigo

Sostituire la frase “le eventuale” con “il numero delle piantine”

  • 25° rigo

Togliere “o altro” e mettere la frase “documento comprovante la proprietà” come 2° punto integrato dalla frase “o il possesso” quindi i punti non saranno 4 ma 5.

        

         Il presidente constatato che non vi sono più proposte di modifica, chiude la discussione e mette a votazione il regolamento comprensivo delle modifiche proposte, il quale viene approvato all’unanimità.

        

         Alle 18,30 si chiude la seduta.

 

 

F.to Il Presidente Giovanna Costanza         

F.to Il Segretario verbalizzante Vincenza Lo Monte        

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database